ci sono giorni in cui la mente va a persone care
incontrate,amate,perdute,ritrovate …piccoli frammenti di una vita vissuta
nella continua ricerca di attimi di felicità,piccoli pezzi di cielo,premessa di
un paradiso futuro,in cui basta guardarsi per capirsi,parole solo pensate ma
subito condivise,mani che si sfiorano per far capire all’altro che ci sei e
sempre ci sarai,parole dolci come il venticello caldo della primavera,baci per
ricordare l’estate,le prime emozioni…poi inizio a pensare a tutte le cose che
non ho fatto per paura,timidezza,per quella mia naturale diffidenza e penso a
tutte quelle persone che non ho incontrato,ascoltato,amato,pensando di perdere
tempo nella mia ricerca dell’amore speciale,unico,romantico,non riuscendo a
capire che ogni persona è unica e vale la pena di conoscere e di tentare di
amare,capire,ascoltare.ora ci saranno in me solo giorni da vivere,sogni da
realizzare.

ultima modifica: 2010-06-22T22:53:24+02:00da luci117
Reposta per primo quest’articolo